Logo Ducati Club Perugia

Presidente

Roberto Gavarini

“Non ho una moto, ho una Ducati!!!”

Sono Roberto, sono nato nel 1970 a Città di Castello, a 5 anni già ero in sella ad una minimoto puntualmente rubata ad un mio amico. 

A 9-10 anni già guidavo un motorino 50 dei miei fratelli più grandi, essendo il più piccolo dei tre.

A 14 anni subito su strada, la passione aumentava sempre più con gli anni..

A 16 anni la prima moto 125 una bellissima Cagiva 125 Aletta Rossa , poi Honda MTX e poi il grande salto, Suzuki Big 750 la prima moto seria… 

A 27 anni la prima moto stradale , una Suzuki GSX-R 750, che belva!! 

Da qui il semi manubrio è iniziato, ma il mio cuore era per la Ducati 916, purtroppo non me la potevo permettere, intanto il tempo passava, da 916 si passò al 996 ma i soldi non c’erano ancora, così arrivò il momento giusto…anno 2002 Ducati 998. 

Nel 2002 l’inizio del grande amore nel possedere una Ducati, di conseguenza arrivò l’iscrizione al Club ufficiale, da Socio sono passato a Consigliere per poi arrivare a Presidente. 

Sono sette anni che ho l’onore di rappresentare questa bellissima famiglia chiamata Doc.. ♥️


Vice Presidente

Sauro Catalucci

“Per aspera ad Astra”

Dicono che ho un caratteraccio… smentisco categoricamente!


Segretario

Silvia Balducci

“Come un palloncino pieno d’acqua…”

Una strana sensazione quando da piccola varcavo i cancelli dell’autodromo, quanto rumore per una bambina! Eppure il cuore iniziava a battere forte, farfalle nello stomaco ed i centauri, dentro le loro tute, caschi che impedivano di vedere gli occhi, cavalcare le loro fantastiche moto e sfrecciare in circuito!!! Emozione pura.

A 16 anni mi faccio prestare il “vespone” e accompagnata da mio zio vado in motorizzazione a prendere la patente (con la NSR il percorso non riuscivo a farlo, l’8 era troppo stretto). Patente presa, inizio a guidare la moto degli amici. Poi una lunga pausa, ma la passione resta finché ritrovo e rimetto su strada una vecchia Aprilia 125 d’epoca. Due anni passati tra le strade dell’Umbria, e finalmente arriva il Mostro….. e finalmente arriva il ducatista che mi accompagna ormai da anni, tenendoci per mano, attraverso la nostra passione, con scoperte, eventi, corsi, iniziative e tanta passione che, quando condivisa, accresce le emozioni, riempie il cuore e le membra di sensazioni.

Arriva poi la PANIGALE, bella, potente… troppo, ma arriva, è mia, la guido, la rispetto, la amo, la guardo è ancora mi dico: come faccio? Ma poi si fa!

Il Doc diventa lo “strumento” di questi ultimi anni per incontrare, conoscere, condividere esperienze, conoscenze, dubbi e vita motociclistica.

Sissinetta


Tesoriere

Carla Panzarola

“A volte penso di essere normale… poi passa”


Consiglieri

Giuseppe Ceceroni

“La rossa è da sempre nel mio cuore…”

Motociclista da una vita… Ducatista dal 2001

Simone Petricci

“Se la strada è dritta e vuota falla tutta su una ruota…”